Asconauto

Marcello Bozzini (MBmotors), "l'originale è qualità di servizio al cliente"

“Montare ricambi originali è anche una scelta obbligata per poter dare una certa qualità di servizio al cliente finale”. Lo ha detto Marcello Bozzini, titolare di MBmotors di Dubino (So), a margine del Primo Trofeo Doc Valtellina che si è disputato sui campi da golf di Bormio e Caiolo.

Com’è stata la sua prima volta su un campo da golf?
Un’esperienza interessante, mai provata; grazie al consorzio che ci ha dato questa occasione.

Il consorzio direbbe “Grazie a te, Marcello”. Anche partecipare è un modo di lavorare con Doc?
Sicuramente partecipare, sicuramente rendersi consapevoli di quelli che sono i servizi che si possono avere e le opportunità che si possono creare nel lavoro con Doc.

Clienti da quanto tempo?
Da quando abbiamo aperto, nella primavera del 2015.

Che cosa vi ha fatto propendere per il sì?
Il servizio di consegna a domicilio e le opportunità che si hanno di poter lavorare con le concessionarie proprio per questo rapporto di acquisto del prodotto originale.

Lavorava già con l’originale, anche prima di aprire MBmotors?
Lavoravo già con l’originale anche nelle altre aziende dove sono stato dipendente, provengo dallo stesso settore.

L’originale è una scelta a monte di Marcello Bozzini?
È anche una scelta obbligata per poter dare una certa qualità di servizio al cliente finale.

Che cos’ha l’originale di più o di diverso rispetto a un ricambio di concorrenza?
Innanzitutto nel periodo di garanzia degli autoveicoli ti permette di estendere questa garanzia e dare una copertura al cliente. E poi in tanti casi la qualità è nettamente superiore rispetto al ricambio non originale.

Fatto cento gli acquisti di MB Motors, quanto è originale?
L'80 per cento è originale.

È anche il cliente che lo chiede?
No, è una scelta dell’azienda per dare una qualità superiore a quella che è l’offerta che il cliente può trovare sul mercato.

Una richiesta a Doc?
Non fare la chiusura a Ferragosto.