Asconauto

Emergenza Coronavirus, Doc dice stop al servizio di consegna

Nel rispetto delle disposizioni del Decreto ministeriale relativo all'emergenza Covid-19, che impone di limitare al massimo lo spostamento delle persone, i consorzi della rete AsConAuto ubicati nelle regioni focolaio dell'epidemia hanno responsabilmente deciso di sospendere in via temporanea il servizio ordinario di consegna ricambi.

Da oggi quindi, e fino al 25 marzo compreso, l’attività del consorzio Doc Ricambi Originali è sospesa.

Ecco il messaggio del presidente, Giorgio Boiani, con cui è stata annunciata la decisione:
“A nome di tutti i concessionari soci e anche di voi cari e stimati clienti permettetemi di ringraziare i nostri ragazzi che mai hanno dimostrato titubanze nell’ottemperare al loro dovere. Confermiamo che in questi giorni sono state adottate tutte le necessarie precauzioni per la salvaguardia dal contagio. La situazione ci impone però di allinearci alle norme emanate per tutelare la salute di tutti.
Personalmente sono sicuro che, passato questo tsunami, la felicità di ritornare alla normalità e di poterci rivedere e anche riabbracciare renderà tutti quanti noi più positivi e desiderosi di ripartire meglio di prima.
Che il buon Dio si limiti ad averci dato una lezione di vita e che tutto, prima possibile, torni alla normalità.
Buona fortuna e in bocca al lupo a tutti quanti”.